.
Annunci online

retebioregionale
RETE BIOREGIONALE ITALIANA - La pratica del bioreregionalismo e dell'ecologia profonda
 
 
 
 
           
       

La Rete Bioregionale Italiana è ispirata dall'idea di Bioregione: aree omogenee definite dall'interconnessione dei sistemi naturali e dalle comunità viventi che le abitano.
Una bioregione è un insieme di relazioni di cui gli umani sono chiamati a vivere e agire come parte della più ampia comunità naturale che ne definisce la vita.

Qui di seguito i nomi dei primi fra i nuovi referenti tematici della Rete Bioregionale Italiana che a titolo volontario intendono mettere a disposizione di tutti le conoscenze acquisite nel loro percorso di pratica ecologista:

Daniela Spurio - Grafica e fotografa - Impaginatrice dei Quaderni di
Vita Bioregionale - "Viverecongioia Jesi" dhanil@live.it,

Giorgio Vitali, presidente Infoquadri, Referente per il Signoraggio monetario ed aspetti economici correlati. Email.  vitali.giorgio@yahoo.it, - Tel. 393.6542624 

Rita De Angelis ritadeangelis2@alice.it e cell. 3385234247 - ecologia casalinga

Antonella Pedicelli, docente di filosofia, residente a Monterotondo (Sabina Romana)Referente per rapporti con le scuole e interventi formativi di recupero e attenzione verso la cultura bioregionale. Email: hariatmakaurr@gmail.com 

Claudio Martinotti Doria, monferrino, storiografo e ricercatore di storia locale ed economica, saggista, ambientalista libertario e localista. Referente per le Politiche economico ecocompatibili. Email: claudio@gc-colibri.com  tel. 0142487408 - Sito web: http://www.cavalieredimonferrato.it

 Benito Castorina, docente universitario per l'economia agricola e coltivatore di erba vetiver. Referente per l'agricoltura contadina e produzione energetica ecologica. Recapiti: benito.castorina@fastwebnet.it - Tel. 06.8292612 - 338.4603719

Avv. Vittorio Marinelli, presidente di European Consumers,
Via Sirtori, 56, 00149 Roma. Email:
vitmar@tiscali.it - Tel.
348.1317487 - Referente per l'ecologia nei consumi.

Caterina Regazzi
, medico veterinario Referente per il rapporto uomo/animali e zootecnia. Recapiti:
caterinareg@gmail.com – Cell. 333.6023090

Fulvio Di Dio, residente ad Amelia (Terni), funzionario alla Regione
Lazio Assessorato Ambiente
. Email.
fulvio.didio@libero.it - Tel.
329.1244550. Referente per l'ecologia nelle aree urbane.

Manuel Olivares, scrittore e giornalista sociologico esperto in comunità, fondatore della casa editrice “Vivere Altrimenti”. Referente per i rapporti con le comunità, comuni ed ecovillaggi. Recapito: info@viverealtrimenti.com

Sonia Baldoni, esperta di erbe officinali e cure naturali olistiche. Referente per il rapporto con gli elementi della natura e con lo spiritus loci. Recapiti: Cell. 333.7843462 - sachiel8@virgilio.it

Teodoro Margarita, seedsaver, già consigliere federale di Civiltà Contadina e collaboratore della Rete. Referente per l'area comasca, ecovillaggio, ricerca spirituale. Recapito: 031.683431 ore serali.

Stefano Panzarasa, geologo e musicista, Responsabile Ufficio Educazione Ambientale del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per l'educazione ambientale ed ecologica. Recapiti: bassavalledeltevere@alice.it  -  blog (cliccare qui sotto): www.orecchioverde.ilcannocchiale.it  tel.. 0774/605084

Lucilla Pavoni, scrittrice e neo contadina. Referente per i rapporti solidali fra esseri umani. Recapiti: lucillapavoni@libero.it – Cell. 338.7073857

Paolo D'Arpini, cercatore spirituale laico e membro fondatore della Rete Bioregionale Italiana. Referente per le Pubbliche Relazioni. Recapiti: circolo.vegetariano@libero.it – Tel. 0733/216293 - 0761/587200 


Altri membri e simpatizzanti stanno ancora meditando sul come offrire la propria collaborazione alla comunità bioregionale, se fra i lettori, che si riconoscono nel messaggio dell'ecologia profonda, c'é qualche volontario.. é benvenuto!

Paolo D'Arpini, addetto alle Relazioni Pubbliche per la Rete Bioregionale Italiana

Per aderire alla Rete Bioregionale Italiana é sufficiente sottoscrivere il manifesto fondativo (o carta degli intenti) e di inviare una email di conferma a:  circolo.vegetariano@libero.it

 

 
 
 
 

 
29 novembre 2020

Ecologia sociale spirituale, sars.cov.2, Israele versus Iran, moneta parallela senza debito, c’era una volta Gesù, filosofia della natura e medicina…

Il Giornaletto di Saul del 29 novembre 2020 – Ecologia sociale spirituale, sars.cov.2, Israele versus Iran, moneta parallela senza debito, c’era una volta Gesù, filosofia della natura e medicina…

Care, cari, è evidente che questo momento storico è segnato da un grande sbalzo fra il massimo del materialismo ideologico e religioso a quello di un ritorno alla consapevolezza non duale. Come possiamo affrontare condizioni o contingenze apparentemente diametralmente opposte? Innanzi tutto c’è da considerare una cosa: la spinta evolutiva nell’uomo non è indotta da ideologie di massa, il pensiero di massa serve solo al mantenimento della compattezza psicofisica della specie, l’indice del cambiamento è sempre e solo rappresentato da forme pensiero, pseudopodi, che si irradiano verso possibili sbocchi evolutivi, questi pseudopodi non rappresentano che una piccolissima percentuale della massa, si tratta di minoranze… – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/verso-unecologia-sociale-e-spirituale.html

Marche. Raccolta Plasma – Scrive Aviscvt: “È attivo nella Regione Marche il protocollo per la raccolta del PLASMA iperimmune, una delle terapie anti Covid-19 che utilizza il plasma di donatori guariti da Covid-19. Info: 3332143900”

Operazione “Sars.cov.2” – Scrive Fulvio Grimaldi: “Chiunque, non obnubilato dal panico e non traviato dalle infami operazioni di repressione e demonizzazione operate dal regime bio-tecno-totalitario nei confronti di qualsiasi opinione, anche del più alto profilo, divergente, capisce che siamo di fronte alla più criminale operazione che l’élite globalizzatrice sta conducendo contro l’umanità. Basterebbe la constatazione che…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/operazione-sarscov2.html

P.S. – E’ vero che ci vuole coraggio alla vista di come chi non canta nel coro viene sommerso di contumelie ed eliminato dalla scena. Ed è vero che il coraggio, chi non ce l’ha, non se lo può dare. E da noi i don Abbondi stanno dilagando…

Absolon. Storia di un virus – https://www.youtube.com/watch?v=cMg13xLU9C8 Molti spunti interessanti da questo film di alcuni anni fa…

Israele versus Iran… – Scrive Enzo Brandi: “Il capo del programma nucleare iraniano è stato assassinato da agenti del servizio segreto di Israele, il Mossad. Negli anni passati numerosi ingegneri e scienziati del programma nucleare iraniano erano stati assassinati dagli Israeliani. Israele, che possiede centinaia di bombe atomiche pronte all’uso, vuole rimanere l’unica potenza nucleare del Medio Oriente…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/11/28/israele-versus-iran-il-bue-che-dice-cornuto-allasino/

Corrispondenza – Scrive Mauro Galeotti: “ Caro Paolo, Mattioli non ti lascia
http://www.lacitta.eu/cultura/57276-mattioli-ma-d-arpini-dove-trova-messaggi-divisivi-e-di-violenza-nel-vangelo.html – ho sempre pubblicato le opinioni e pensieri di chiunque perché è giusto per un direttore responsabile di un giornale rendere pubbliche le idee degli altri, proprio per far crescere la cultura, i sentimenti, creare la discussione civile tra persone, specialmente due personaggi come te e Francesco Mattioli. Le vostre riflessioni stimolano me stesso e quando leggo i tuoi scritti e quelli di Francesco so che arricchiscono la mia modesta conoscenza del mondo che voi conoscete. Mi sono sempre interessato al piccolo ambiente che è la mia città di Viterbo ed un po’ ai paesi della provincia, ho raccolto migliaia e migliaia di libri sul Viterbese, migliaia e migliaia di manifesti sempre su Viterbo e provincia, migliaia di ceramiche e terrecotte sempre del Viterbese nonché fotografie a migliaia dello stesso argomento. Tutto un altro mondo dalla vostra cultura e ciò mi onora della tua presenza e di quella di Francesco. Grazie sempre per il tuo impegno per il giornale…”

Mia rispostina: “Non merito così tanto affetto e stima, in fondo sono solo un “mezzo sderenato” che ha imparato a mettere in fila le parole, a volte senza senso… Grazie!”

Ci servono i soldi? Stampiamoli… – Scrive Michele Rallo: “…é escluso che lo Stato italiano possa indebitarsi con i “mercati” per altre migliaia di miliardi di euro. Ma la soluzione c’é. Ed é semplice, addirittura banale: riappropriarsi – almeno in parte – della nostra sovranitá monetaria, e tornare ad emettere una nostra moneta, senza farcela prestare dalle banche “centrali” e senza far lievitare ulteriormente il debito pubblico. Per far ció non occorre nemmeno uscire dall’euro. Basterebbe ricorrere ad una moneta parallela, circolante soltanto sul territorio nazionale…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/11/ci-servono-soldi-senza-far-debito.html

Canti al computer – Appuntamento virtuale con Upahar Anand ed i suoi bhajan – Domenica 29 novembre 2020, ore 20.30 – Info: anandupahar@gmail.com

C’era una volta Gesù… – Scrive Adriano Colafrancesco: “Caro Paolo, dal momento che, come ogni anno in vista della ricorrenza natalizia, tornano alla ribalta cronache a mio avviso quanto meno “stravaganti” sulla figura di Nostro Signore Gesù – per lo più guerriero o battagliero capopopolo – mi fa piacere omaggiare il tuo sito di un capitolo del mio libro di un anno fa, col quale ho provato ad argomentare in materia, con approccio disneiano. In attesa di segnalarti la mia imminente prossima opera (sempre in tema), ti ringrazio dell’attenzione e saluto con amicizia…” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2020/11/28/cera-una-volta-gesu/

Divorzio – Scrive Italia Laica: “Martedi 1 Dicembre 2020, ore 18,30, convegno in diretta su facebook https://www.facebook.com/fondazionecriticaliberale e sul canale youtube di Critica liberale https://www.youtube.com/channel/UCh6IWhBg-moTHMmE6tWcB7Q – 1 dicembre 1970 – 1 dicembre 2020. La legge sul divorzio: 50 anni di civiltà laica…”

Filosofia della Naura e Medicina – Scrive Vincenzo Brandi: “Il grande sviluppo della “filosofia della natura” dell’antica Grecia, che aveva dato grande importanza all’indagine sperimentale, favorì la nascita di attività scientifiche, il cui primo campo d’azione fu quello della medicina, ovvero una tipica scienza dell’uomo.” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2020/11/filosofia-della-natura-e-medicina.html

Ciao, Saul/Paolo

………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Dolore e piacere sono le creste e gli avvallamenti nell’oceano della beatitudine. In profondità c’è la pienezza assoluta” (Nisargadatta Maharaj)




permalink | inviato da retebioregionale il 29/11/2020 alle 8:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

28 novembre 2020

Bioregionalismo: risposta evolutiva, Covid-19: guarire senza vaccino è possibile…?, anche lui veniva da Osaka!, il mito di Gesù Cristo, spirito: intelligenza e coscienza…

Il Giornaletto di Saul del 28 novembre 2020 – Bioregionalismo: risposta evolutiva, Covid-19: guarire senza vaccino è possibile…?, anche lui veniva da Osaka!, il mito di Gesù Cristo, spirito: intelligenza e coscienza…

Care, cari, in questa fase della storia millenaria dell’uomo abbiamo privilegiato il secondario, il superfluo, a scapito del primario, ovvero il cibo, l’acqua, l’aria. E’ importante per noi esseri umani integrati analizzare le ragioni di questo sviamento. Uno sviamento che senz’altro è stato necessario per scoprire il valore di tesi astratte come l’arte, la scrittura, l’estetica, l’etica, ma che non può continuare ad occupare tutto lo spazio possibile del nostro esistere. Ad esempio dobbiamo essere consapevoli dello sforzo e del significato profondo insito nella ricerca e produzione del nostro cibo quotidiano… – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/bioregionalismo-spiritualita-laica-ed.html?showComment=1606468383994#c133730307498967812

Commento di Roberto Anastagi: “Caro Paolo, ho letto l’articolo. Mi ha fatto riflettere perché se realizzabile potrebbe creare un grande cambiamento positivo. Aprire la nostra mente alla consapevolezza di convivenza in tutto il pianeta, un progresso tecnologico che non si contrapponga più con la vita del nostro pianeta, chiedendoci ogni volta se ciò è ecologicamente compatibile per i macchinari, le fonti energetiche, lo smaltimento dei sottoprodotti e dei rifiuti. Perciò rivedere tutta la produzione alimentare e riqualificare l’industria e l’agricoltura.”

Covid-19. Guarire senza vaccino è possibile…? – Scrive Anita F.: “Il sistema corrente impone che ogni voce critica sia soffocata sul nascere, cancellare, oscurare, multare ogni tipo di dissenso, dal 5G, alle OGM, ai vaccini che incidono sul RNA e che sono stati preparati troppo in fretta. Da persona non dedita alla scienza, mi vengono in mente un paio di proposte concrete…” – Continua con vari commenti e articoli collegati: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/11/guarire-dal-covid-19-senza-ricorrere-al.html

Slang e sfighe – Scrive J.H.: “Gli americani hanno un simpatico – e volgare – modo di dire per esprimere il concetto che a volte le cose negative accadano senza un buon motivo: “Shit happens”… Come per esempio l’epidemia Covid!”

La figura storica di Gesù Cristo – La Chiesa cristiana e cattolica è per l’appunto la Chiesa del Cristo Gesù, morto in croce per la nostra salvezza. Ma chi era “Gesù Cristo”? I Vangeli ci parlano di un mite pacifista, figlio unigenito di Dio capace di compiere incredibili miracoli, accondiscendente verso il potere politico (“date a Cesare quel che è di Cesare”), contrario ad ogni forma di violenza, portatore di un messaggio di amore, fratellanza e solidarietà. Ma tutto questo è una menzogna” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.com/2012/01/la-chiesa-cristiana-e-cattolica-si.html

Nota – È anche possibile che gli uomini realmente esistiti ispiratori del mito di Gesù siano stati in realtà due: da un lato il Nazireo figlio di Giuda (cioè il Cristo: l’Unto, colui che è dichiarato Re di Israele per mezzo di una cerimonia di unzione) e dall’altro una figura più spiccatamente sacerdotale, il cui compito non era di combattere con la Spada ma di diffondere la Parola.

Anche lui veniva da Osaka!? – C’è un po’ d’agitazione in piazza, mi accorgo subito che una novità è nell’aria mentre mi siedo sui gradini della chiesa, in un normale giorno feriale senza turisti, nel centro storico di Calcata. “E’ arrivato un ciclista dal Giappone!” Lorenzo Bizzarri mi dice “Ha attraversato l’intera Asia in bicicletta ed ora è giunto sin qui e sta riposando a casa mia”. Non passa molto tempo che vedo comparire un giovane nipponico dall’aria sveglia, ci salutiamo con le mani sul petto e lo invito a sedersi sui gradini per scambiare due parole… – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2020/11/anche-lui-veniva-da-osaka.html

Aborto casalingo – Scrive Daniela Turrini: “Ricordiamo che il Ministero della Salute ha emanato nuove linee guida che consentono la somministrazione della pillola abortiva RU486 fino alla nona settimana di gravidanza… Questo significa che moltissime donne abortiranno da sole, La RU486 non solo uccide il bambino in grembo, bloccando il flusso di sangue e il nutrimento, ma è anche più pericoloso per la donna rispetto all’aborto chirurgico…”

Spirito. Intelligenza e Coscienza – Seguendo un filone di “spiritualità laica”, possiamo definire lo Spirito come una sintesi fra coscienza ed intelligenza, non è un pensiero, anche se, in termini descrittivi analitici, non possiamo fare a meno di utilizzare i pensieri nel tentativo (per altro futile) di evocarne la natura. Questo perché il processo descrittivo rende lo “spirito” un oggetto della mente. Anche chiamandolo “spirito” resta un concetto, una immagine. E sappiamo che l’immagine mai può sostituire o realmente rappresentare e convenire quel che è la “sostanza”… – Continua con testo bilingue: https://bioregionalismo.blogspot.com/2020/11/spirit-as-synthesis-between.html

Ciao, Paolo/Saul

…………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Cosa è giusto e cosa è sbagliato? Relativamente, ciò che causa sofferenza è sbagliato, ciò che la allevia è giusto. Assolutamente, ciò che ti porta alla realtà è giusto e ciò che oscura la realtà è sbagliato.'' (Nisargadatta Maharaj)




permalink | inviato da retebioregionale il 28/11/2020 alle 7:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

27 novembre 2020

Agro Falisco, un atlante per le terre identitarie, complottismo e revisionismo, basta violenza sulle donne, catechesi religiosa ed etica laica, un racconto in preparazione del Natale…

Il Giornaletto di Saul del 27 novembre 2020 – Agro Falisco, un atlante per le terre identitarie, complottismo e revisionismo, basta violenza sulle donne, catechesi religiosa ed etica laica, un racconto in preparazione del Natale…

Care, cari, negli USA, dove il concetto bioregionale era riemerso in seguito ad una presa di coscienza sull’identità dei luoghi, si interpretava il bioregionalismo più che altro in termini geografici, facendo combaciare i “limiti” bioregionali con quelli di un habitat naturalistico, un bacino fluviale, una pianura, un deserto, una montagna.. etc. Ovviamente la nostra matrice europea e la considerazione del Genius Loci di una specifica area fece sì che l’individuazione del territorio bioregionale in cui mi riconoscevo avesse sia le caratteristiche di uno specifico territorio caratterizzato da rocce tufacee, vegetazione e fauna, corsi d’acqua, etc, ma soprattutto contraddistinto da una originale civiltà storica, quella dei Falisci… – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2013/02/esempio-di-bioregione-culturalmente.html

Corrispondenza 1 – Scrive Massimo Angelini: “Ciao Paolo, ciao Caterina, sto preparando un piccolo atlante dedicato a terre identitarie, regioni storiche, piccole patrie o come dir si voglia (Salento, Maremma, Langhe, Cadore ecc.). Nelle Marche ho descritto Montefeltro, Piceno, Camerte, Sibillini. Terre prossime per certi aspetti alla definizione di bioregione. Avreste qualche terra che interessi pochi o tanti comuni, l’estensione non importa, da segnalarmi? Si può parlare del Maceratese? E, se sì, vi chiederei quali comuni interesserebbe? Vi ringrazio per l’attenzione…”

Mia rispostina: “Caro Massimo, grazie per aver pensato a noi. Cerco di coinvolgere anche una nostra amica, Simonetta Borgiani, che molto si è interessata al nostro territorio bioregionale. Quando dovrebbe uscire questo atlante? E che lunghezza dovrebbe avere l’articolo? Fammi sapere…”

Controinformazione complottismo e revisionismo – Scrive Vincenzo Brandi: “Negare la presenza del virus è una stupidaggine madornale, dovuta anche ad infiltrazioni da parte di movimenti negazionisti di destra e reazionari. Attribuire addirittura tutta la costruzione di una presunta falsa pandemia ad un gigantesco complotto demo-plutocratico (o magari addirittura giudaico), di cui sarebbero agenti Bill Gates, Soros, le multinazionali produttrici di medicinali ed i governi compiacenti, rischia di mettere in ridicolo anche le passate e future denunce, quelle ben documentate, sulle reali malefatte di questi signori. La pandemia esiste realmente, anche se non è pesante come quella “spagnola” che provocò decine di milioni di morti…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/11/26/controinformazione-complottismo-negazionismo-e-revisionismo/

Nota dell’autore – “…un paio di semplici domande che meriterebbero risposte precise: pensate veramente che il virus sia solo un’invenzione e non esista? Pensate veramente che un milione e mezzo di morti e i 55 milioni di infettati siano solo un’invenzione dei mass media? Pensate veramente che tutti i vaccini siano inutili o dannosi? Sono un ex ricercatore scientifico in pensione, abituato a riflettere sui fatti concreti solo con il mio cervello, e non mi lascio influenzare da vaghe suggestioni…”

Basta con la violenza sulle donne – Scrive V.B.: “In tema di violenza sulle donne, non me la sono sentito di esimermi dal fare alcune osservazioni che nascono da episodi recenti che dimostrano non solo il permanere di una mentalità maschilista, che dura da migliaia di anni, alimentata da pregiudizi spesso di origine religiosa che considerano la donna come inferiore e fonte di peccati, ma anche da legislazioni reazionarie o carenti, ed assurde tolleranze in sede giudiziaria…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/stop-alla-violenza-sulle-donne.html

Lazio. Covid nelle case di riposo – Scrive Valeria Costantini: “Oltre 600 contagi nelle case di riposo. È il bilancio parziale dello tsunami pandemico che ha travolto le strutture dedicate ai più fragili nel Lazio. Cifre relative solo alla seconda ondata in corso e quindi provvisorie e incomplete, perché un report preciso sugli anziani infettati dal Covid ancora non esiste. Come mancano stime certe delle vittime…”

Catechesi religiosa ed etica laica – La vera fonte dell’etica universalista risiede nell’esperienza e nel riconoscimento della comune appartenenza e del pari valore che ogni fenomeno o ogni altro essere condivide con noi, attraverso il nostro rapporto empatico. La libera crescita della coscienza non è descrivibile od etichettabile, come potrebbe esserlo la mente od il corpo, è il risultato di un approfondimento evolutivo nella conoscenza di sé e del nostro prossimo. Ne deriva una capacità di guardare ai diversi  modi espressivi della vita con comprensione ed accettazione…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2018/11/catechesi-religiosa-ed-etica-laica.html

Corrispondenza 2 – Scrive Vito De Russis: “Caro Paolo, scusa il ritardo di 13 giorni: a velocità umana; enorme per la odierna velocità tecnologica. Nel Giornaletto di Saul del 13 novembre 2020, la seconda informazione riguarda Nassirya. Poni questa domanda: “Di Nassirya cosa resta?” La risposta è in questo link. https://www.peacelink.it/conflitti/a/4454.html - Buona salute a tutti….”

Una luce per Natale… – Scrive Caterina Regazzi: “Correva l’anno 2020. Il mese di dicembre si stava avvicinando e, con esso, le festività natalizie, che, per credenti e non credenti, erano sempre un momento in cui si cercava di essere felici e più buoni, di dimenticare i brutti momenti trascorsi (spesso perchè incapaci, viziati come erano gli uomini, di affrontare le difficoltà della vita) e di proporsi, per l’anno veniente, di buttare via le cose negative scoperte in noi (pigrizia e paura erano nella lista di molti di noi) per portare un po’ di luce in più nelle vite di tutto e tutti…” – Continua: https://treiacomunitaideale.blogspot.com/2020/11/uno-spiraglio-di-luce-per-natale.html

Ciao, Paolo/Saul

…………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“La conoscenza di ciò che appare nella coscienza non è vera conoscenza. Conoscenza di Sé significa essere quella coscienza in cui tutto appare” (Saul Arpino)




permalink | inviato da retebioregionale il 27/11/2020 alle 7:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

26 novembre 2020

Una rete di solidarietà amicale, come hanno distrutto la sinistra, vaccini e perdita dell’anima, la Cina resiste, l’odore ci aiuta a scegliere gli alimenti…

Il Giornaletto di Saul del 26 novembre 2020 – Una rete di solidarietà amicale, come hanno distrutto la sinistra, vaccini e perdita dell’anima, la Cina resiste, l’odore ci aiuta a scegliere gli alimenti…

Care, cari, in questo periodo da una parte un po’ “buio” dall’altra molto luminoso, mi sento portata a cercare di contribuire alla creazione di una rete di amicizia e solidarietà fra esseri umani (soprattutto umanE). Alcuni amici ai quali ho accennato l’argomento sono concordi con me nel riconoscere che c’è questa esigenza di unione, collaborazione, con-moltiplicazione (con-divisione lo trovo riduttivo), solidarietà… (Caterina Regazzi) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/ecologia-sociale-proposta-una-rete-di.html

Nota – Questo periodo di restrizioni dovute al covid dovrebbe almeno servire a farci aguzzare l’ingegno per trovare nuove forme di organizzazione della vita che ci portino a vedere il prossimo futuro con un atteggiamento di speranza, tirando fuori le nostre risorse assopite e mettendoci in gioco. Questa proposta è indirizzata a chiunque voglia avviare un progetto di solidarietà amicale nel luogo in cui vive…

“Come hanno distrutto la sinistra” – Scrive Fulvio Grimaldi: “In questa intervista fattami dagli amici del validissimo sito “comedonchisciotte”, ripercorro, a volo d’uccello cattivo, oltre mezzo secolo di itinerario della Sinistra. Di quella PCI, del ‘68, riformista, rientrata, OGM e finta che fosse. Credo che la fenomenologia antropologica, morale, teorica e pratica di una Sinistra, sempre tra virgolette, possa contribuire a spiegarci cosa sia successo man mano che la Storia procedeva e…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/11/25/come-hanno-distrutto-la-sinistra-lettera-di-fulvio-grimaldi/

Commento di Giuseppe Russo: “Dopo l’ultima intervista a Fulvio Grimaldi abbiamo avuto il piacere di ospitarlo nuovamente sugli schermi del dissenso: questa volta, approfondendo uno spunto emerso nell’incontro precedente, abbiamo parlato della storia della sinistra italiana attraverso una lunga cavalcata a briglia sciolta nel Novecento, nelle sue suggestioni e nei suoi fantasmi…” – Continua in calce al link

Vaccini e perdita dell’anima… – Scrisse Rudolf Steiner: “Ai medici “materialisti”, sarà affidato il compito di rimuovere l’anima dell’umanità. Quindi in futuro i bambini saranno vaccinati con una sostanza che può essere prodotta proprio in modo tale che le persone, grazie a questa vaccinazione, saranno immuni dalla “follia” della vita spirituale. Sarebbero estremamente intelligenti, ma non svilupperebbero una coscienza, e questo è il vero obiettivo di alcuni circoli materialistici…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2020/11/vaccini-e-perdita-dellanima-lopinione.html

Corrispondenza – Scrive Ferdinando Renzetti: “…e la prora delle nostre navi volge verso occidente sulla via tracciata dal cammino del sole il sale mantiene ciò che accoglie ed è nato dalle cose più pure dal sole e dal mare chi vuol parlare con intendimento può solo fondarsi su ciò che a tutti è comune comune è il principio e la fine del cerchio la fame rende gradita la sazietà la fatica il riposo l’asino preferisce la paglia (d’oro) il sole è nuovo ogni giorno sorveglia il corso dell’anno determina e indica le mutazioni e le ore che portano il tutto l’intima natura delle cose ama nascondersi il fulmine governa ogni cosa la natura del giorno è una sola ogni giorno è uguale a ogni altro per chi si dimentica dove porta la strada ho indagato me stesso…”

La Cina resiste (malgrado tutto) – Scrive Rainer Shea: “Le infinite ondate di propaganda demonizzante a cui siamo stati sottoposti sulla Cina negli ultimi anni. così come sulle nazioni socialiste Cina, Corea democratica e Cuba, servono a escludere chi si trovano nel raggio del controllo imperiale dalla consapevolezza che la propria vita possa essere realisticamente diverso. La classe dirigente capitalista dell’impero USA/NATO, che cerca di intensificare l’austerità per mantenere alti i profitti nel declino imperiale e il collasso economico, non può permettere alle masse su cui governano di scoprire che il socialismo ha successo nel mondo proprio ora…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/11/25/cina-la-verita-resiste-malgrado-le-menzogne-usa/

Nota – L’Italia continuerà a muoversi verso un nuovo conflitto globale in linea con la politica atlantista e anti-cinese, o farà un passo verso un nuovo multilateralismo?

L’odore ci aiuta a scegliere gli alimenti – Scrive Franco Libero Manco: “Vi sono alimenti vegetali incompatibili con l’organismo umano e vi sono alimenti che l’organismo umano in qualche modo tollera ma che a breve o a lunga scadenza generano malattie, come i prodotti industrializzati, cibi animali, ecc.; e poi vi sono alimenti adatti alla specie umana, come la frutta, la verdura, i germogli, le radici, i semi ecc.” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2020/11/25/il-fetore-serve-a-tenerci-lontani-da-certi-alimenti/

Ciao, Saul/Paolo

……………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Il modo più sicuro per corrompere un giovane è istruirlo a stimare di più coloro che la pensano alla stessa maniera, piuttosto che quelli che la pensano diversamente” (Friedrich Nietzsche)




permalink | inviato da retebioregionale il 26/11/2020 alle 7:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

25 novembre 2020

Ecologia al gabinetto, la buona causa, basterà una scintilla, Viterbo: Bullicame prosciugato e Faperdue incatenato, covid-19: età media dei deceduti, Treia: porcellini di Sant’Antonio…

Il Giornaletto di Saul del 25 novembre 2020 – Ecologia al gabinetto, la buona causa, basterà una scintilla, Viterbo: Bullicame prosciugato e Faperdue incatenato, covid-19: età media dei deceduti, Treia: porcellini di Sant’Antonio…

Care, cari, qual è la stanza più importante della casa ? La camera da letto ? no, perché si può mettere un divano nell’ingresso. La cucina ? no, perché si può avere una stanza che ospita cucina e tinello. L’unica stanza veramente unica e irrinunciabile è il gabinetto. Sembra un argomento poco elegante da trattare, ma intorno a questa stanza circolano non solo aspetti importanti dal punto di vista igienico e della salute, ma anche potenti affari… (Giorgio Nebbia) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/lecologia-profonda-inizia-al-gabinetto.html?showComment=1606238940795#c6461124639174181613

Commento di Marinella Correggia: “Bellissimo Paolo, anche per il ricordo di Giorgio Nebbia, un maestro in tutto, quanto ci manca, cosa avrebbe detto quest’anno. Sull’argomento toilette: anche io ho la toilette compostante… E devo riprendere i contatti con World Toilet International benemerita organizzazione che in India cercava di sostituire con igieniche spartane pulite toilette compostanti le disumane latrine pubbliche dove feci fresche venivano portate via da fuoricasta in ceste. Poi ti dirò. Ti ringrazio per avermi riportato il tema alla mente…”

Basterà una scintilla di luce… – Scrive Lorenzo Merlo: “Sul fronte della comunicazione, al comando degli esperti da un lato e, di quelli che questi chiamano “ciarlatani” dall’altro, si schiereranno i rispettivi popoli. Nel caos della burrasca, che già aveva segnato nel profondo l’equipaggio, senza che nessuno se ne prenda la responsabilità, ci si ritroverà con l’asticella alzata. A quel punto basterà una scintilla.” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2020/11/pandemia-bastera-una-scintilla-e-sara.html

Nota – C’è chi investe sui morti delle epidemie e fa profitto, c’è qualcuno che prospera sulle guerre, le provoca e riaggiusta i cocci a cose fatte. Così anche in questa occasione dare per scontato che non siano esistite spinte interessate è ingenuo…

Viterbo. Bullicame prosciugato Faperdue incatenato – Scrive Giovanni Faperdue: “…il Comune, la Regione e tante persone di buona volontà hanno cercato, pregato, sollecitato, tutte le azioni necessarie per fare tornare l’acqua al Bullicame. Invano. Malgrado la Regione abbia approvato una Determina, con la quale si obbliga la Gestervit a ripristinare i flussi. Con molta probabilità la vicenda proseguirà con esiti incerti nel 2021, entrando così nel settimo anno di sofferenza del Bullicame. Preso atto di come stanno le cose, la mattina del 25 novembre 2020 dalle ore 10,00 fino alle ore 13,00 mi incatenerò al cancello pedonale del Parco del Bullicame…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/viterbo-bullicame-prosciugato-e.html

Contro la violenza sulle donne – Scrive Cecilia Z.: “Condivido con voi questa interessante iniziativa: “La voce delle donne vittime di violenza sui taxi di 12 città”. L’evento si tiene il 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne…”

Covid-19. Età media dei deceduti in Italia – Scrive Adriano Colafrancesco: “Caratteristiche dei pazienti deceduti e risultati positivi all’infezione da SARS-CoV-2 in Italia (fonte: Istituto Superiore di Sanità), dati su campione di 5234 casi. L’età media dei pazienti maschi è 80 anni. Età media delle donne: 85 anni…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/11/caratteristiche-dei-pazienti-deceduti.html

Tempo di regali utili – Scrive Pentagora: “Un libro è un dono che resta, o dovrebbe restare, attraversare con noi il tempo, farci compagnia nel senso proprio e profondo di dividere il pane con noi. I nostri libri vorrebbero questo: restare nel tempo e dividere un nutrimento fatto di emozioni e conoscenze. Info: angelini.ge@gmail.com”

Treia. Porcellini di Sant’Antonio benedetti – Che Treia sia piena di porcellini di Sant’Antonio (anche detti “di terra”) è un buon segno, significa che l’ambiente è per loro ancora favorevole. Da una ricerca scoprii che questi animaletti non sono insetti, ma appartengono alla famiglia dei gasteropodi, e sono stati fra i primi organismi a popolare la terra, anzi con il loro lento rosicchiare le rocce hanno contribuito a rendere la terra come noi oggi la conosciamo, un terreno ricco di humus…” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2020/11/24/treia-porcellini-di-santantonio-benedetti/

Ciao, Paolo/Saul

…………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“In nessuna circostanza il saggio deve turbare le menti delle persone ignoranti attaccate alle azioni. Al contrario, impegnandosi continuamente in attività, l’Essere Illuminato deve creare nell’ignorante il desiderio per le buone azioni” (Bagavadhgita)




permalink | inviato da retebioregionale il 25/11/2020 alle 7:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

24 novembre 2020

Facciamo parte della Terra, e Putin cosa fa?, lettera al senatore Faraone, ricordi dell’estate di Renzetti, causa ed effetto…

Il Giornaletto di Saul del 24 novembre 2020 – Facciamo parte della Terra, e Putin cosa fa?, lettera al senatore Faraone, ricordi dell’estate di Renzetti, causa ed effetto…

Care, cari, dobbiamo renderci conto fino in fondo che noi facciamo parte della Terra come un tipo di cellule in un Organismo. Non esiste alcun “ambiente”. Non possiamo far scivolare sempre questo grande problema scientifico-filosofico nel politico, nel sociale e nell’economico, nè pensare che sotto ad ogni situazione grave ci sia sempre qualche “complotto”: in quel modo non ne usciremo. Ciò non toglie che ci siano umani che tentino di approfittare di ogni situazione per trarne vantaggi personali: di solito si tratta di fanatici che si considerano immortali… – (Guido Dalla Casa) – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2018/04/tracce-di-bioregionalismo-spiritualita.html

Bioregionalismo. Eccoci qui ed ora… – Scrive Vincenzo Flora a commento dell’articolo – https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/bioregionalismo-eccoci-qui-ed-ora.html?showComment=1606123645769#c1681857947633468398 -: “Il peggior danno che facciamo non è quello alla natura che sta fuori di noi, ma a quella dentro di noi, quella spensierata voglia di vivere sereni come il giallo del sole, e non il nero della paura. Tutta questa paura, questa negatività, sta soffocando la nostra libertà e anche la nostra sensibilità…” – Continua in calce al link indicato

Ricordi dell’estate – Scrive Ferdinando Renzetti: “Colori sgargianti, musiche, danze, canti, cibi, sguardi, ritmi dispari, travestimenti dei corpi, preghiere, bambini, sciamani, eros, invocazioni, tracollo della mascolinità, profumi, acconciature: centinaia di persone per giorni a festeggiare se stessi, in un piccolo villaggio a fine agosto…” – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/lestate-bioregionale-di-ferdinando.html

Il messaggio di Trump – “Perché Joe Biden sta formando rapidamente” la sua amministrazione “quando i miei investigatori hanno trovato centinaia di migliaia di voti illegali sufficienti a capovolgere” il risultato “in almeno quattro Stati, e quindi a vincere le elezioni?”. Lo twitta il presidente americano in carica Donald Trump, augurandosi che i “legislatori e i tribunali abbiano il coraggio di fare quello che va fatto per mantenere l’integrità delle elezioni”

E Putin cosa fa? – Scrive Fulvio Grimaldi: “E Putin tirerà finalmente un pugno sul tavolo che non necessariamente provocherebbe un armageddon mondiale, ma, anzi, servirà ad evitarlo, dando al massimo ostacolo all’imperialismo la credibilità che gli serve? Che serve alla pace?…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/11/e-putin-cosa-fa.html

Auser su Geo – Scrive Giusy Colmo: “Martedì 24 novembre alle ore 16,30 circa, il presidente Auser nazionale Enzo Costa, parteciperà in diretta alla trasmissione Geo RAI TRE condotta da Sveva Sagramola. Verrà dato risalto alla campagna AUSER NON SI FERMA, all’impegno dei volontari nelle tante realtà italiane, alle esperienze in campo di Telefonia Sociale ascolto e vicinanza agli anziani soli…”

Lettera al senatore Faraone – Scrive Adriano Colafrancesco: Egregio senatore Faraone, immaginando che il post che segue a suo nome sia un tentativo diffamatorio nei suoi confronti (verosimilmente ad opera dei “soliti ignoti” che si divertono a turbare il mondo inondandolo di fake news), perché voglia presto rassicurare i nostri connazionali tutti – e tra questi in special modo i suoi colleghi di Italia Viva – sulla sua totale estraneità alla cosa. In caso contrario, l’assenza di tale più che opportuna smentita… “ – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/alla-cortese-attenzione-del-senatore.html

Incontro virtuale – Scrive Comitato Rodotà: “Sabato 5 dicembre 2020 si svolgerà, in modalità online, l’Assemblea del COMITATO POPOLARE DIFESA BENI PUBBLICI E COMUNI STEFANO RODOTÀ. L’Assemblea è riservata alle persone e alle organizzazioni che risulteranno essere iscritte al Comitato Rodotà ed in pari con la quota alla data del 25 novembre 2020. Info: comunicazioni@comitatorodota.org”

Karma. Causa ed effetto – Scriveva Alberto Mengoni: “…nel nostro mondo esiste la legge del Karma. E tutto quello che (ci) accade dipende da questa legge. Una persona fa (dice o pensa) una certa cosa e questo fatto mette in moto tutta una serie di eventi e circostanze in linea con quella azione. Se l’azione è buona crea effetti buoni, se invece è meno buona creerà effetti spiacevoli. Il punto è che noi non abbiamo il controllo dei nostri pensieri (e neanche delle parole e delle azioni)…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2016/12/karma-azione-e-legge-di-causa-ed-effetto.html

Aviano. Via vai di militari yankee “covid free” – Scrive Giorgio Stern: “Nell’attesa del trasferimento in Italia dei cacciabombardieri F-16 del 52nd Fighter Wing dell’US Air Force attualmente schierati in Germania a Spangdahlem, la grande base aerea di Aviano (Pordenone) di certo non se ne sta con le mani in mano. Le pesanti restrizioni alla mobilità di persone e mezzi riservate ai cittadini italiani in tempi di pandemia non sembrano assolutamente valere per i militari statunitensi presenti nello scalo aereo friulano. Così, specie nelle ultime settimane, ad Aviano si assiste a un continuo via vai di caccia, grandi aerei cargo, velivoli spia e armamenti pesanti e leggeri destinati alle forze armate Usa che operano in diversi teatri di guerra.”

Colui che cerca è il cercato – Ad ognuno compete la sua parte nel gioco della Coscienza. E quando arriviamo ad accettarci completamente, le nostre azioni sono consone alle circostanze ma non hanno finalità particolari, non abbiamo bisogno di combattere contro qualcuno, possiamo amare senza condizioni noi stessi come pure il resto del mondo. La vita è un gioco in cui recitare…” – Continua con testo bilingue: https://bioregionalismo.blogspot.com/2017/12/the-one-who-seeks-is-searched-colui-che.html

Ciao, Paolo/Saul

……………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Quando hai capito che tutta l’esistenza, nella separazione e nella limitazione, è dolorosa, e quando sei disposto e capace di vivere integralmente, nell’unità con tutta la vita, come essere puro, sei andato oltre ogni bisogno di aiuto.” (Nisargadatta Maharaj)




permalink | inviato da retebioregionale il 24/11/2020 alle 11:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

23 novembre 2020

Stile di vita sostenibile, covid: occorre una tregua, “Bin” Biden senza sella, difendersi dall’inquinamento, eccoci qui ed ora…

Il Giornaletto di Saul del 23 novembre 2020 – Stile di vita sostenibile, covid: occorre una tregua, “Bin” Biden senza sella, difendersi dall’inquinamento, eccoci qui ed ora…

Care, cari, secondo il 6° Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile, quest’anno, 36 milioni di italiani affermano di essere coinvolti e attratti dalla sostenibilità ambientale. Le nostre pillole di sostenibilità suggeriscono comportamenti ecosostenibili molto semplici, sempre di tipo pratico, suddivisi per vari temi: mobilità, abbigliamento, organizzazione di feste e eventi, alimentazione e spesa, cura della casa, del giardino, della persona ed tanto altro ancora… (Arpat) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/ecologia-e-pillole-di-sostenibilita.html

Corrispondenza – Scrive Linda Guerra: “Ciao Paolo, in questa intervista del 21 novembre 2020 ho parlato del problema nazionale dell’abbattimento degli Alberi – https://www.youtube.com/watch?v=frrMqIAbIqA – illustrandone vari aspetti. L’intervista inizia al minuto 20 e, saltando la pubblicità, dura circa una dozzina di minuti. Ti ringrazio se vorrai ascoltarla e condividerla perché ho cercato di dire delle cose importanti che vorrei arrivassero a più persone possibili…”

Covid-19. Occorre una tregua (e non solo di Natale) – Scrive Marinella Correggia: “Toni bellici, frasi enfatiche hanno dominato il linguaggio dei politici e dei media occidentali in questo 2020. Il virus Sars-CoV-2 visto come il grande nemico. «Siamo in guerra, il nemico è là, invisibile» (il presidente francese nel discorso alla nazione); «evento eccezionale e tragico, drammatico come la seconda guerra mondiale» (il presidente del consiglio italiano all’Onu); «stiamo scrivendo la storia» (la ministra in una delle sue lettere alla nazione). Insomma un trionfo di ciò che è tronfio…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/11/covid-19-occorre-una-tregua-e-non-solo.html

Georgia. “Bin” Biden senza sella – Mediante Twitter Trump si è rivolto ai suoi sostenitori per informarli che alcune informazioni sul processo di voto in Georgia saranno presto rivelate: “Grandi informazioni sulle frodi elettorali in Georgia sono in arrivo. Rimanete sintonizzati!”. Il governatore della Georgia Brian Kemp ha comunque dichiarato di aver convalidato i risultati delle elezioni presidenziali avvenuti nello Stato, che attribuiscono la vittoria a “Bin” Biden, nonostante siano emerse diverse irregolarità in varie contee nei controlli…”

Difendersi dall’inquinamento – Scrive Annalisa Buccieri: “Ecco il dossier sulle malattie ambientali mandato all’ONU e OMS per riconoscere Elettrosensibilità, Sensibilità Chimica Multipla e Fibromialgia. Nell’articolo locandina per il presidio del 3 dicembre 2020 a Montecitorio e link al dossier di Alleanza sulle malattie ambientali: https://oasisana.com/2020/11/19/scaricalo-ecco-il-dossier-sulle-malattie-ambientali-mandato-allonu-e-oms-per-riconoscere-elettrosensibilita-sensibilita-chimica-multipla-e-fibromialgia/

O ti vaccini o muori… – Commento-integrazione di Sputinik sull’articolo https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/lotte-farmaceutiche-al-mercato-globale.html?showComment=1606069602835#c5149787232137735871 -: “Un lasciapassare per i vaccinati per escludere dall’accesso a servizi fondamentali, incluso scuola e sanità, quanti rifiutano di sottoporsi al vaccino anti-covid, quando sarà sul mercato. Questa la proposta dell’ex sottosegretario all’Istruzione e Ricerca di Italia Viva, senatore Davide Faraone, per promuovere la vaccinazione obbligatoria…”

Eccoci qui ed ora – Il riconoscimento del valore del nostro habitat, in quanto fonte di vita, è semplicemente necessario poiché noi non siamo separati da esso, non siamo alieni su questa terra che così brutalmente e stupidamente distruggiamo, tutto ciò che vien fatto di male ad essa lo facciamo a noi stessi. E non basta dire che “dobbiamo diminuire il consumo e limitare la sudditanza energetica”. Economia non sono chiacchiere o speculazioni, economia significa “dare nome e significato all’ambiente” e ciò che ha un nome ha pure una funzione ed è vivo, anzi è l’unica risorsa vitale… – Continua: https://bioregionalismo.blogspot.com/2020/11/bioregionalism-here-we-are-and-now.html

Corrispondenza – Scrive L.L.: “Caro Paolo, facendo pulizia di tante mail vecchie ed ormai superate ho ritrovato alcune tue, che non cancellerò. E’ stato un bel periodo, per me conoscere un mondo totalmente nuovo, pieno di eventi ed emozioni, tutti positivi. Spero che tu e Caterina stiate bene, un abbraccio a entrambi…”

Approfondimenti – Scrive Pino Timpani: “Paolo D’Arpini, uno dei fondatori del movimento bioregionalista italiano, ci guida verso l’essenza profonda del pensiero bioregionale, collegandolo all’Ecologia Profonda e alla Spiritualità Laica (o naturale)…” – Continua: https://www.vorrei.org/persone/11050-post-utopie-la-spiritualita-laica-il-bioregionalismo-e-l-ecologia-profonda.html

Ciao, Paolo/Saul

……………………..

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Più una società si allontana dalla verità e più odierà coloro che la dicono” (George Orwell)

………

“Prendi posizione. La neutralità favorisce sempre l’oppressore, non la vittima. Il silenzio incoraggia sempre il torturatore, mai il torturato.“ (Elie Wiesel)




permalink | inviato da retebioregionale il 23/11/2020 alle 7:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

22 novembre 2020

Biopolitica, vaccino e competizione, il gioco dei pensieri, uscire dalla NATO, riflessioni davanti al camino acceso, archetipi e personalità…

Il Giornaletto di Saul del 22 novembre 2020 – Biopolitica, vaccino e competizione, il gioco dei pensieri, uscire dalla NATO, riflessioni davanti al camino acceso, archetipi e personalità…

Care, cari, “Tempi modernissimi” di Adriano Colafrancesco. Recensione – Provocato dalle infiltrazioni anglofone dei black friday e cyber monday nelle più importanti ricorrenze della nostra secolare tradizione religiosa, con questo breve saggio l’autore intende mettere mano a “una sana provocazione scritta”, per aiutare (e aiutarsi) a riflettere sul senso della vita, alla luce di un – almeno apparentemente – grave affievolimento della dimensione spirituale nella società contemporanea… – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/biopolitica-tempi-modernissimi-di.html

Ritorni letterari – Scrive F.R.: “Torna za, diciassettesima lettera dell’alfabeto arabo, giornale saltuario di notizie articoli e informazioni varie di Sebastian Fiordifango. Per riceverlo gratuitamente: ferdinandorenzetti@libero.it”

Lotte farmaceutiche al mercato globale del “vaccino” – “Al mercato globale dei potenziali vaccini contro il Covid-19 si possono guadagnare milioni senza curare un malato”. Mentre in Francia… “il 13 gennaio 2019, la ex ministra A. Buzyn ha decretato la tossicità dell’hydrocloroxina con divieto agli ospedali ed ai medici di prescriverla ai pazienti colpiti dal Covid-19. Insomma, ha vietato l’uso dell’unico protocollo curativo” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/lotte-farmaceutiche-al-mercato-globale.html?showComment=1605968601227#c4137366917426587650

Nota – LE CASE FARMACEUTICHE SI GUARDANO BENE DAL DIRE COSA C’E’ IN QUESTI VACCINI MIRACOLOSI…

Commento di Adriano Colafrancesco: “Segnalo una chicca giornalistica delle ultime ore secondo la quale “il governo finanzia solo le emittenti che si allineano alla dittatura sanitaria imposta” – Continua in calce al link soprastante

Osserva il gioco dei pensieri – Scrisse Osho: “Inizia ad osservare il processo del pensiero. Osserva le sfumature dei pensieri: come si alternano, come una cosa porta a un’altra, come si agganciano l’uno all’altro. È davvero un miracolo da guardare. Persino un piccolo pensiero può portarti lontano e senza alcuna connessione. Un cane inizia ad abbaiare e il tuo processo di pensiero si attiva. Dimentichi il cane e ti ricordi di un amico che aveva un bellissimo cane. Poi dimentichi anche l’amico e ti ricordi di sua moglie che era bellissima e vai avanti così, ricordi altre donne… Dove andrai a finire, nessuno lo sa; e tutto è iniziato con un cane che abbaiava!…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2020/11/impara-ad-osservare-il-processo-del.html

L’Inghilterra si prepara. Altri 14 miliardi di sterline in spese militari – “Boris Johnson getta la maschera: La Gran Bretagna ha scritto le pagine della Storia e ha fatto un bene immenso al Mondo: ora abbiamo la possibilità di proseguire questa grande tradizione, di porre fine all’era della ritirata”

“Uscire dalla NATO”. Repetita iuvant – Secondo gli impegni assunti dal governo nel quadro dell’Alleanza, la spesa militare italiana dovrà essere portata a oltre 100 milioni di euro al giorno. È un colossale esborso di denaro pubblico, sottratto alle spese sociali, per un’alleanza la cui strategia non è difensiva, come essa proclama, ma offensiva…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.com/2018/12/attuare-larticolo-11-della-costituzione.html

Commento di Tatiana Santi: “Satelliti, carri pesanti, elicotteri. In piena pandemia le spese militari non si fermano, in attesa della legge di Bilancio 2021 i programmi per la Difesa vanno avanti a gonfie vele. Ospedali al collasso, un sistema sanitario che non regge l’emergenza Covid da una parte e spese per nuovi armamenti dall’altra.”

Riciclaggio benefico – Scrive Giuseppe Brizzi: “Un suggerimento per aiutare i ragazzi che ne hanno bisogno. Potete fare un’opera buona e nello stesso tempo vi liberate di materiale ancora buono ma che non usate più. Info: bbrizzi@live.it”

Treia. Riflessioni davanti al camino acceso – Un pomeriggio freddo e uggioso me ne sto a Treia, davanti al camino acceso, a meditare? Diciamo a “sonnecchiare” rielaborando pensieri e sensazioni. Trovo che in questo modo si riesca a “percepire” la vera sostanza dei nostri pensieri, delle nostre pulsioni o preoccupazioni. Certo tutti i pensieri sono passeggeri ed effimeri ma alcuni rappresentano positivamente “quella forza” che spingerà successivamente la “persona” ad attuare quanto è stabilito nel suo destino… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2020/11/21/treia-riflessioni-spirituali-davanti-al-camino-acceso/

Camminare. Cammineremo – Scrive Luca Gianotti: “Cammineremo di nuovo insieme, ne siamo sicuri. Sarà a gennaio, sarà a primavera, ma ripartiremo. L’invito a tutti i camminatori è di non scoraggiarsi, di non farsi intossicare dalle notizie, di pensare con la propria testa e di riflettere. Noi contribuiamo portandovi suggerimenti di lettura e spunti di riflessione…”

Gli archetipi e la personalità – Nell’ignoranza ci identifichiamo con i personaggi e ci consideriamo autori e responsabili del gioco vissuto, con guadagno e perdita, la verità è che il nostro io, la coscienza individuale, la persona da noi incarnata, è solo un’immagine. Il risultato di un automatismo distratto e di una identificazione illusoria. Questo dobbiamo comprendere bene se non vogliamo che la mente ci imbrogli. Non cadiamo nel delirio dell’io separato, anche se la coscienza che lo anima è vera sin d’ora e siamo già dotati del capitale iniziale per quella “conoscenza di sé” è assurdo e ridicolo pensare di “ottenerla” – strettamente parlando non è possibile. Essa è già integralmente manifesta qui ed ora e quindi non perseguibile come ottenimento altro… – Continua con testo bilingue: https://bioregionalismo.blogspot.com/2020/11/the-mind-archetypes-and-origin-of.html

Ciao, Paolo/Saul

……………………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Offri delle esche per allettare il nemico. Fingi disordine e distruggilo.” (Sun Tzu, L’arte della guerra)




permalink | inviato da retebioregionale il 22/11/2020 alle 7:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

21 novembre 2020

Il mestiere più antico al mondo, Treia: One Billion Rising 2021, polveri desertiche nocive, vaccinazioni salvifiche?, Trump versus Deeep State, “Io sono Quello”, oltre il credere e il non credere…

Il Giornaletto di Saul del 21 novembre 2020 – Il mestiere più antico al mondo, Treia: One Billion Rising 2021, polveri desertiche nocive, vaccinazioni salvifiche?, Trump versus Deeep State, “Io sono Quello”, oltre il credere e il non credere…

Care, cari, forse il mestiere più antico del mondo è con molta probabilità il raccoglitore/trice di erbe spontanee. Gli studiosi di Antropologia e di Etnobotanica datano a circa 20 mila anni fa la nascita dell’agricoltura, ma prima di quest’ultima e per diversi millenni l’uomo si è cibato principalmente di erbe spontanee, bacche, radici, semi, tuberi, ecc., che trovava in una natura pressoché incontaminata… (Michele Meomartino) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/andar-per-erbe-bioregionali.html

Commento di Ferdinando Renzetti: “In Calabria, alcune tribù nomadi in transizione, mi hanno regalato una piantina di sempervivum, sul vaso di terracotta, con un pennarello nero, hanno scritto questa dedica…” – Continua in calce al link soprastante

Donald Trump versus Deep State – Scrive Michele Rallo: “Chi ha vinto le presidenziali negli Stati Uniti? La stampa mainstream ha incoronato Biden, ma la vicenda é tutt’altro che conclusa. A vincere, in realtá, dovrebbe essere stato Trump, ma i poteri segreti di un Deep State americano hanno probabilmente messo in atto una colossale frode per truccare il voto. Il fatto é che certi fortissimi poteri dell’alta finanza globalizzatrice non possono assolutamente permettersi un secondo quadriennio trumpiano, pena la definitiva sconfitta del progetto di annientamento degli Stati Nazionali (immigrazione, massacro sociale, “riforme”, eccetera). In ogni caso, peró, é assai difficile che Donald Trump riesca a prevalere in questa battaglia che definire titanica é poco.” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/donald-trump-versus-deep-state-ma-cosa.html

Nota – …é assai difficile che Donald Trump riesca a prevalere in questa battaglia che definire titanica é poco. Temo che, alla fine, almeno uno dei membri “conservatori” della Corte Suprema sará colto da improvvisa prudenza e passerá dall’altra parte…

Treia. Preparazione di One Billion Rising 2021 – Auser Treia, come avvenuto negli scorsi anni, aderisce a “One Billion Rising 2021”, nella speranza di poter svolgere la manifestazione all’aperto ed in persona, se le restrizioni sanitarie lo permetteranno, oppure in forma virtuale… – Continua con messaggio di OBR Italia: https://auser-treia.blogspot.com/2020/11/treia-preparazione-di-one-billion.html

Giornata mondiale dell’albero – Le Nazioni Unite hanno proclamato il 2020 Anno Internazionale della salute delle piante per sottolineare quanto le stiamo maltrattando, anche se ci forniscono alimenti, biomassa e provvedono ad assorbire CO2 e a contrastare. il dissesto idrogeologico. Il 21 novembre si celebra la Giornata Mondiale dell’Albero…

Polveri desertiche nocive – Scrive Arpat: “Le polveri desertiche esercitano effetti avversi sulla salute, tuttavia le evidenze epidemiologiche sono contrastanti a causa dei diversi approcci di indagine adottati. Il Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio ha pubblicato uno studio in cui viene presentata una metodologia…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/11/le-polveri-del-deserto-influiscono.html

Governati da un “Consiglio Tecnico” – Le decisioni del Governo non vanno più presentate e confrontate in Parlamento, ma nelle conferenze stampa del TG delle 20:00. In Francia, come in Italia. E Germania con la legge varata il 19 novembre…”

Vaccinazioni salvifiche…? – Scrive Paola Botta Beltramo: “Massimo Mazzucco, titolare del sito Luogo Comune, confuta, in cinque punti, le recenti affermazioni del giornalista Beppe Severgnini, vice direttore del Corriere della Sera: ”Severgnini dice che l’umanità ha sconfitto malattie tremende grazie alle vaccinazioni. Questo concetto che sentiamo ripetere dai promotori più accanniti delle vaccinazioni è falso.” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/vaccinazioni-salvifiche-difformita-di.html

Commento di A.A.: “Il programma di vaccinazione obbligatoria è previsto per l’Italia, la Francia, etc., il tutto sotto l’amorevole regia del Commissario ombra, ma ufficiale, nominato dalla Commissione europea, tale Mario Monti, per il coordinamento delle politiche della sanità europea…”

Commento di J.H.: “Esiste una reale possibilità che con l’arrivo di un “efficace” vaccino Covid e con l’insediamento di Biden alla Presidenza americana le cose torneranno “come prima” ?…”

Estratto da “Io sono Quello” di Nisargadatta Maharaj: “Non c’è nulla a cui rinunciare. Basta smettere di acquistare. Per dare devi avere, e per avere devi prendere. Meglio non prendere. È più semplice che praticare la rinuncia, che alimenta una forma pericolosa di orgoglio “spirituale “. Tutto questo soppesare, selezionare, scegliere e barattare, appartiene a un giro di attività da mercato dello spirito…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2015/09/essai-da-io-sono-quello-di-nisargadatta.html

Roma. Visita a San Pietro – Scrive Amici del Tevere: “San Pietro la basilica della cristianità, priva dell’abituale affollamento e delle file in ingresso, si presta ora – paradossalmente – ad una visita di solito assai complessa da organizzare “in gruppo guidato”. Il tutto in sicurezza, anche per la dimensione dei luoghi, ove è agevole il distanziamento fisico entro i limiti normati, ricorrendo a radioauricolari con cuffiette per ascoltare al meglio la nostra Guida. Info: amicideltevere@unpontesultevere.com”

Oltre il credere e il non credere… – La vita nasce dall’inorganico ma se non fosse già presente nella materia in forma germinale come potrebbe sorgere e trasformarsi in intelligenza e coscienza? Da ciò se ne deduce che la coscienza e l’intelligenza sono come una “fragranza” della materia e quindi non vi è reale separazione. La differenza è solo nella fase. La vita è un’espressione manifestativa della materia. Partendo da questa considerazione generale osserviamo che la spinta evolutiva di questa intelligenza-vita si evolve attraverso stati diversi di consapevolezza… – Continua con testo bilingue: https://bioregionalismo.blogspot.com/2020/08/beyond-believing-and-not-believing.html

Ciao, Paolo/Saul

…………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Per conoscere te stesso, sii te stesso. Per essere te stesso smetti di immaginare di essere questo o quello. Sii e basta. Lascia che la tua vera natura emerga….” (Nisargadatta Maharaj)




permalink | inviato da retebioregionale il 21/11/2020 alle 7:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

20 novembre 2020

“Ecologia Profonda”, il lockdown non è la soluzione, una debita intromissione, domande e risposte sulla ricerca del Sé…

Il Giornaletto di Saul del 20 novembre 2020 – “Ecologia Profonda”, il lockdown non è la soluzione, una debita intromissione, domande e risposte sulla ricerca del Sé…

Care, cari, “Ecologia Profonda” di Guido Dalla Casa; un libro da leggere e da meditare: si tratta di una utilissima introduzione ad una visione olistica del mondo, posta in relazione con le culture animiste e con le principali culture orientali… – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/ecologia-profonda-di-guido-dalla-casa.html

Nota – Nel testo sono riportati integralmente: il “Manifesto per la Terra” di Ted Mosquin e Stan Rowe – la Piattaforma dell’Ecologia Profonda, in otto principi, di Arne Naess e George Sessions…

Il lockdown non è la soluzione – Scrive G.B.: “La Svezia alla data odierna ha avuto 6.022 morti con una popolazione di 10.230.000 abitanti. L’Italia ha avuto 41.394 morti con una popolazione di 60.360.000 abitanti. Mortalità Svezia: 0,059%. Mortalità Italia 0,069%. I numeri parlano chiaro, le chiacchiere lasciano il tempo che trovano. La Svezia senza mascherine, lockdown ecc. ha avuto meno morti in percentuale. Se ci fosse una reale volontà di preservare la popolazione, allora si dovrebbe con umiltà dichiarare che il lockdown, mascherine comprese é fallimentare in termini di contagiosità ed economici…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/il-lockdown-porta-la-morte.html

Costiera Amalfitana Cultura – Scrive Daniela Lombardi: “Siamo al lavoro per la XV edizione di Festa del Libro in Mediterraneo. Tra le novità: 100 Poeti per l’ambiente, “Lo raccontano i Muri”, e libri in cambio di plastica. Info: info@danielalombardi.it”

Sopravvivenza. Una debita intromissione – Scrive Agostino Manenti: “Sarò breve, forse brutale, ma sincero. Il punto di non ritorno ci è stato imposto, lo abbiamo accettato e questo è il risultato, e pare chiaro, ma ancora opinabile, ai migliori cercatori della rete che tutto questo nostro cercare, tutte le nostre correlazioni, tutti i teatrini politici, tutta questa sofferenza, porta ad unico progetto globale condiviso da tutti gli stati vassalli sottomessi alla stessa atavica paura: non vedono altra soluzione che questa: depopolare. Le risorse rinnovabili di questo pianeta quest’anno sono finite a Luglio, è dagli anni ‘70 che spremiamo questo pianeta, ora è arrivato il conto…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/11/sopravvivenza-una-debita-intromissione.html

Svizzera. Shock Covid – Scrive il Corriere Adriatico: “Ai negazionisti del Covid sarà “negato” l’accesso alla terapia intensiva. Il gioco di parole spiega la provocazione choc lanciata in Svizzera dall’economista Willy Oggier. La sua proposta di non ricoverare in terapia intensiva gli scettici del coronavirus nel caso vi sia carenza di posti fa discutere…”

Alcune domande e risposte sulla ricerca del Sé – Domanda a Ramana Maharshi: “…come posso controllare il mentale?” – Risposta: “Controllare il mentale implica la necessità di un secondo mentale per controllare il primo. Cercare di controllare il mentale, è come se qualcuno tentasse l’impossibile sforzo di misurare la sua propria ombra…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2016/12/alcune-domande-sulla-ricerca-del-se.html

Ciao, Paolo/Saul

…………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Otto secondi di
FRAMMENTI ESISTENZIALI:
non è tanto facile aprire
una finestra nel nulla
è tempo che mi innamori
di nuovo”
(Ferdinando Renzetti)




permalink | inviato da retebioregionale il 20/11/2020 alle 7:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 2700078 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     ottobre   <<  1 | 2 | 3  >>